Portogallo, Italia

Guimarães

La bellissima città di Guimaraes sorge nel nord del Portogallo e grazie alle sue splendide architetture e all’importanza storica ed artistica si è guadagnata lo status di patrimonio mondiale dell’UNESCO.

L’atmosfera che si respira a Guimaraes è davvero particolare, grazie al suo contesto naturalistico montano e al suo aspetto medievale perfettamente conservato. Il centro storico offre tantissime opportunità di divertimento, locali, anche per il divertimento serale, e tanti negozi in cui fare shopping.

Sono stata a Guimaraes con i miei amici che abitano nella mia stessa casa a Braga. Siamo stati accompagnati dal mio datore di lavoro, Daniel, e la sua collega Marisa, i quali ci hanno fatto da guida nella bellissima città di Guimaraes.

Castello di Guimaraes

Il castello di Guimaraes, conosciuto anche come castello di Sao Mamede, sorge fuori dal centro storico ma è facilmente raggiungibile a piedi facendo una breve passeggiata. La costruzione si trova sul monte Latito che viene comunemente chiamato “collina sacra“. La costruzione della roccaforte risale al X secolo e fu un’opera voluta dalla contessa Mumadona Dias. La contessa aveva fondato un convento e voleva una costruzione adatta a difenderlo da un eventuale attacco dei mori. Nel secolo successivo, il conte Enrico di Borgogna fece ampliare la costruzione e vi stabilì la sua corte. Il castello perse la sua funzione difensiva nel corso del XV secolo e da allora venne utilizzato per tanti usi diversi, dal carcere per prigionieri politici a stalla.

Trascorso un lungo periodo di decadenza, nel 1940 furono avviati i lavori di ristrutturazione che portarono il castello all’attuale splendore. La struttura è davvero splendida con sette torri quadrate, tra cui spicca la più alta, detta dell’Homenaje, con 28 metri di altezza, dal quale si può ammirare lo splendido panorama della città.

Il castello è legato ad importanti battaglie della storia portoghese, in particolare al periodo in cui nacque la nazione ed è il luogo in cui sarebbe nato il primo re del Portogallo, Alfonso Henriques.

tour_img-943821-148 (2)

Cappella di San Miguel

Da non perdere, prima di uscire dal castello, la bella cappella romanica di San Miguel risalente al XII secolo. Il castello di Guimaraes oggi è una delle roccaforti medievali più complete e meglio conservate del Portogallo, potrete visitarlo tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.15.

26833289-romanesque-sao-miguel-chapel-near-the-guimaraes-castle-where-medieval-knights-are-buried-guimaraes-p (2).jpg

Chiesa di San Francesco

Questo bel complesso è un’altra della mete che vi consigliamo di non perdere a Guimaraes. Tra i secoli XV e XVIII sono state apportate diverse modifiche alla struttura principale che attualmente conserva solo alcune parti della struttura romanica. Le modifiche più significative sono state introdotte attraverso le decorazioni barocche, che hanno preso il posto della finitura gotica.

ig_s_francisco1_1401_1_510_300 (2).jpg

Palazzo dei Duchi di Bragança

Il palazzo dei Duchi di Bragança risale al 1420 e sorge sulla strada che collega il convento al castello. Si tratta di un bel complesso in pietra che è stato eretto come un simbolo di orgoglio della famiglia Bragança. Belle anche le case borghesi del XVI secolo con il piano in terra in granito. Tantissime altre costruzioni vi sorprenderanno sulle vie tortuose del centro. Non mancano i negozi, i locali ed i ristoranti in cui potervi accomodare per assaggiare la buonissima cucina locale.

 Igreja de Nossa Senhora da Oliveira

Lo splendido centro storico cittadino è di per sè una delle attrazioni turistiche più belle della città. Si tratta di uno dei centri medievali meglio conservati, con una varietà di edifici che raccontano, con il loro splendore, l’evoluzione dell’architettura portoghese dal XV al XIX secolo. Partendo dal cuore della città, Largo da oliveira, potrete ammirare fin da subito una serie di immobili dal valore storico ed architettonico inestimabile. Potrete vedere la bella Chiesa de Nostra Senhora da Oliveira del XII secolo, che fa parte del convento fondato nel X secolo dalla contessa Mumadona. E’ uno degli esempi più significativi dell’architettura gotica nel nord del paese.

Davanti alla chiesa, sulla stessa piazza, potrete vedere anche un arco gotico del XIV secolo, un monumento che commemora la vittoria di Dom Alfonso IV. Largo da Oliveira è deliziosamente collegata a Plaza de Santiago dai portici gotici del Municipio. Nella Piazza di Santiago si affacciano una serie di bellissimi fabbricati che risalgono al XVII e XVIII.

Igreja-Oliveria-Guimaraes (2)

Centro storico di Guimaraes
Nel centro storico si possono visitare i monumenti più famosi di Guimaraes. Lungo il suo percorso si possono incontrare vari elementi architettonici del suo passato come Rua de Santa Maria la quale collega il convento fondato da Mumadona, circondato dalla parte bassa della città e il castello situato, invece, nella parte alta; altri sono: il Convento di Santa Clara, Casa do Arco, la casa di Peixotos e la Casa gotica do Valadares e molti altri che danno la propria identità e le caratteristiche della città di Guimaraes.
46521751_1939881666118919_6803570690441084928_n
Convento di Santa Clara
46508735_1939881536118932_7656958134988046336_n
Casa do Arco
46485294_1939881496118936_1364577140766408704_n.jpg
Rua de Santa Maria

Ho potuto visitare anche Largo do Tural, la Piazza de Sao Tiago, e Antigos Paços do Concelho.

    Piazza de Sao Tiago

Largo do Tural

46513075_1939878799452539_2739591215270854656_n
Antigos Paços do Concelho
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Create your website at WordPress.com
Get started
%d bloggers like this:
close-alt close collapse comment ellipsis expand gallery heart lock menu next pinned previous reply search share star